Prodotti Google per lavorare da casa

9 Apr di admin

Prodotti Google per lavorare da casa

Lavorare e studiare da casa non è mai stato così semplice grazie ai prodotti Google per e-learning e smart working! Parliamo innanzitutto di scuola: il Colosso di Mountain View offre una utilissima piattaforma chiamata Google G-Suite for Education, nella quale poter accedere ad una serie di strumenti con i quali svolgere lezioni online e farsi seguire da un grande numero di studenti. Nello specifico, si tratta dell’applicazione ‘Classroom’, che consente di poter effettuare videoconferenze – o in questo caso lezioni scolastiche – con 250 persone contemporaneamente e uno streaming che supporta un traffico di 100 mila contatti nello stesso momento. Il tutto garantendo un’invidiabile stabilità ed efficienza di collegamento. Questo strumento utilizzato da Classroom è sfruttato anche dalla piattaforma Google Hangouts Meet, che ne rappresenta la sua declinazione in ambito lavorativo. Le caratteristiche di stabilità e possibilità di capienza sono le stesse, ma in più oltre le videoconferenze, è possibile anche integrare la chat e altri strumenti già utilizzati in ambito aziendale come Google Drive e Gmail. I Prodotti Google per e-learning e smart working, pur essendo disponibili già da qualche anno, sono stati riscoperti proprio nell’ultimo periodo. A seguito delle restrizioni imposte dal Governo per cercare di contrastare la grande ondata di contagi da Coronavirus in Italia, le scuole così come la maggior parte degli uffici e delle attività commerciali sono state chiuse. Per non fermare però tutte le attività scolastiche e produttive però, sono stati attivati smart working e lezioni da casa con gli insegnanti. In tal senso, gli strumenti messi a disposizione da Google si sono dimostrati essere un’enorme risorsa, tanto che la piattaforma Google G-Suite for Education è stata addirittura indicata dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), come una delle migliori per l’insegnamento a distanza. E in effetti, l’applicazione Classroom di Google assolve in maniera egregia il suo compito, consentendo di creare vere e proprie classi virtuali dove, oltre svolgere le lezioni, è possibile anche distribuire i compiti e i test, dare e ricevere commenti e in generale comunicare in tempo reale come se ci si trovasse in una vera aula scolastica o universitaria (per questo vedi Gabiria Cetorelli). I prodotti Google per e-learning e smart working non solo aiutano a proseguire normalmente le proprie attività – scolastiche, lavorative o personali che siano – ma ci fanno sentire meno isolati in questo particolare momento storico.